Problemi con la rotazione del corpo all’impatto ?

Questo e’ il drill giusto per voi.

Questo mese parliamo della rotazione del corpo all’impatto.

La rotazione del corpo e’ essenziale per produrre colpi soldi e dritti, spesso, però, alcuni giocatori faticano ad usare la gamba sinistra come cardine della rotazione e sul finish rimangono con il peso a destra o, addirittura, colpiscono la palla e alzano il tallone del piede sinistro, impedendo così ai fianchi e al corpo di concludere la rotazione.

Questo movimento produce colpi top e fuori controllo.

Con questo semplice drill vi aiuterò a completare la rotazione del corpo in avanti e a mantenere il piede sinistro appoggiato in maniera corretta al suolo per tutta la durata dello swing.

Prendete un sand wedge e posizionatelo sotto il tallone del vostro piede sinistro, a questo punto mantenendo la faccia del bastone sotto il vostro tallone eseguite degli swing di prova senza che il tallone si alzi e faccia cadere il bastone a terra.

Una volta che avete fatto un po’ di swing a vuoto iniziate a colpire la palla usando un ferro 7/8 .

Alternate una decina di colpi con il sand sotto al piede sinistro e una decina di colpi senza.

Quando praticate senza il sand sotto il tallone ricercate la stessa sensazione che avete nel tenere il tallone e il piede sinistro a terra mentre facevate il drill.

Con un po’ di pratica questo esercizio vi aiuterà a non rimanere più con il peso a destra all’impatto e a non alzare il tallone del piede sinistro così da farvi colpire la palla in modo più solido.

Clicca il link per vedere il video del drill https://youtu.be/mYDgZA7QOeQ

Buona pratica! 

Tanti auguri giuliafranchinigolf!

Il mio blog compie 10 anni! 
Iscriviti alla newsletter e riceverai il 10% su una lezione individuale.

Privacy

Iscrizione avvenuta con successo!