Con un buon driver, dritto e lungo, la vita in campo diventa più piacevole. bombasupermarioCome dare torto a un’affermazione del genere? Sì è vero lo score si fa soprattutto con il gioco corto, approccio e put, ma se imparate a giocare il colpo dal tee al massimo delle vostre potenzialità vi divertirete molto di più! Non credete mai a un golfista che vi dice ” non mi piace darci forte [alla palla]” a tutti, ragazzi e ragazze, uomini e donne, nonni e nonne piace spararla alta in cielo e lunga in fairway.

Per prima cosa dovete avere chiara una differenza fondamentale: lo swing che fate con il driver è diverso dallo swing che eseguite con i ferri, per un motivo molto semplice, la palla con il drive è posizionata sul tee mentre con i ferri la palla viene giocata da terra.

IMG_9648

In termini più strettamente tecnici, non è tanto lo swing ad essere diverso ma la direzione dell’arco dello swing (c.d. swing direction). Pensateci un attimo, per colpire la palla posizionata sul tee la testa del bastone deve avere un angolo d’attacco (la direzione verticale del centro di gravità della testa del bastone nel momento di massima compressione della palla) dal basso verso l’alto, deve cioè colpire la palla in risalita; se fosse dall’alto verso il basso colpireste la palla sulla top line (cioè sopra la testa del driver) con il risultato di far partire la palla altissima ma molto corta. Ma come deve essere orientata la swing direction per ottimizzare tutti i vostri sforzi? In parole povere, da che parte dobbiamo swingare il bastone nel downswing? La risposta è solo una: verso destra!

Andiamo con ordine, perchè verso destra? vi starete chiedendo, perchè da un un punto di vista geometrico se facessi lo swing dritto sulla linea palla bersaglio, volendo colpire la palla con un angolo d’attacco positivo (ascendente) farei partire la palla molto a sinistra, perchè la traiettoria della testa del bastone (club path) insieme alla posizone della faccia (face angle) punterebbero proprio a sinistra, quindi per far partire la palla dritta è necessario, spostare la swing direction a destra per raddrizzare la traiettoria della testa del bastone (club path).

Esiste poi un punto in particolare dove è preferibile colpire la palla sulla faccia del bastone perchè lì e solo lì, il bastone restituisce il massimo in termini di velocità trasferita alla palla, questo punto è quello indicato dalla freccia rossa.IMG_9651 (1)

Quindi cosa dovete fare ?

  1. posizionate la palla sul tee (metà palla deve spuntare dalla vostra top line)
  2. all’address la palla deve stare davanti al tacco del vostro piede sinistro
  3. posizionate la faccia del bastone poco (1/2 gradi) a destra del vostro target
  4. eseguite il backswing
  5. eseguite il downswing swingando il bastone verso destra e distendendo bene le braccia dopo l’impatto,
  6. eseguite il finish.

Se avete fatto tutto come si deve, (magari ci metterete un pò, non spavenatevi! Piuttosto venite a trovarmi)  lego2 la vostra palla volerà forte lunga e in draw ! (Il draw è frutto della differenza tra la posizone della faccia del bastone orientata poco a destra del bersaglio e la traiettoria della testa del bastone che si muove molto più a destra, questa differenza tilta il piano di volo della palla, quindi il suo spin axis verso sinistra, motivo per il quale la palla partirà leggermente a destra, curverà poco a sinistra per cadere al bersaglio).

Adesso non vi rimane che provare  a bombardare i fairway !!!

(Tutti i diritti riservati, grazie a LEGO e Nintendo- Super MarioBross per le immagini)

Tanti auguri giuliafranchinigolf!

Il mio blog compie 10 anni! 
Iscriviti alla newsletter e riceverai il 10% su una lezione individuale.

Privacy

Iscrizione avvenuta con successo!