coppaSi è giocata domenica al Golf Club Verona la prima tappa del circuito “The Future Cup” interclub con finale match play riservata ai ragazzi facenti parte delle squadre agonistiche di otto circoli veneti aderenti all’iniziativa.

Al comando, dopo la prima giornata, i padroni di casa con un totale di 127 colpi (ctg. under 12 P. Zenorini 46, ctg. under 10 T. Bottaccini  42 e ctg. under 8 E. Spluga 39), in seconda posizione la squadra del Golf Club Villa Condulmer con un totale di 138 colpi (ctg. under 12 Th. Boato 47; ctg. under 10 E. De Colle 42; ctg. under 8 E. Zaravise 49) seguita dal Golf Club Asiago che segna a referto un 148 frutto delle giocate di M. Crema in ctg. under 12, con un totale di 44 colpi, I. Pertile 44 colpi nella ctg. under 10 e T. Rossi nella ctg under 8 con un totale di 53 colpi.

La gara si gioca medal nelle prime 5 tappe di qualificazione che determineranno l’ordine degli scontri match play .

Nella ctg. individuale si sono imposti rispettivamente nella ctg. under 12 P. Zenorini 46 e M. Crema 44 ; nella ctg. under 10 T. Bottaccin 42 e M. Scuccato 39 e nella ctg. under 8 A. Benzi 47 e E. Spluga 39.

Così la restante classifica a squadre: 4° Cà Amata 150, 5° Padova 166, 6° Cansiglio 172, 7° Venezia 181, 8° Colli Berici 190.

 

Tanti auguri giuliafranchinigolf!

Il mio blog compie 10 anni! 
Iscriviti alla newsletter e riceverai il 10% su una lezione individuale.

Privacy

Iscrizione avvenuta con successo!